Superbonus 110%: i limiti di spesa

12 settembre 2020
Superbonus 110%: i limiti di spesa

Per gli interventi di coibentazione, i limiti di spesa previsti dalla lettera a) del comma1 dell’art. 119 sono i seguenti:
– 50.000 euro per gli immobili unifamiliari e le unità funzionalmente indipendenti;
– 40.000 euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio per gli edifici composti da due a otto unità immobiliari;
– 30.000 euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio per gli edifici composti da più di otto unità immobiliari.

Per la sostituzione di impianti di riscaldamento, la lettera b) prevede invece i seguenti tetti di spesa:
– 30.000 euro per gli immobili unifamiliari e le villette a schiera;
– 20.000 euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio fino a otto unità immobiliari;
– 15.000 euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio oltre le otto unità immobiliari.

Il Superbonus come risulta dalla lista degli interventi, è destinato:
– ai condomini;
– agli edifici unifamiliari;
– alle unità immobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti.

Quindi in base alle indicazioni dell’Agenzia il Superbonus è applicabile:
– alle villette a schiera in quanto dotate di ingresso autonomo dall’esterno e di norma unifamiliari;
– alle ville bi o trifamiliari purché ciascun appartamento sia dotato di un accesso dall’esterno del tutto indipendente dagli altri.

FONTE: https://www.ediltecnico.it