Bonus prima casa e certificazione anagrafica

14 maggio 2019
Bonus prima casa e certificazione anagrafica

Con ordinanza n. 10072 del 10 aprile 2019, la Cassazione ha precisato che il requisito della destinazione del nuovo immobile ad abitazione principale deve intendersi riferito all’iscrizione anagrafica nel Comune e non meramente fattuale, producendo documenti di spesa in luogo della certificazione anagrafica (es. pagamento della Tarsu).

FONTE: https://www.fiscooggi.it