Riordino del catasto dell’Alta Valcellina, Cimolais aderisce alla convenzione intercomunale

25 ottobre 2017
 Riordino del catasto dell’Alta Valcellina, Cimolais aderisce alla convenzione intercomunale
Insieme a Erto, Casso, Claut e Barcis, anche Cimolais aderisce alla convenzione intercomunale per sopperire ai problemi di accatastamento imposti dal nuovo catasto urbano.
Alcune delle difficoltà derivano dalla presenza sul territorio di edifici mai censiti, abbandonati o fatiscenti. L’accordo prevede che i comuni si affidino a un professionista esterno con il compito di portare gli iter di accatastamento a termine.

FONTE: http://messaggeroveneto.gelocal.it