Strada più sicura per la Riserva della Foce dell’Isonzo

31 agosto 2017
Strada più sicura per la Riserva della Foce dell’Isonzo
La strada che porta alla Riserva naturalistica Foce Isonzo–Isola della Cona a Staranzano sarà interessata da lavori di messa in sicurezza in caso di alta marea e vento di scirocco per evitare che il fiume possa sommergere l’area golenale.
I lavori sono stati commissionati e finanziati dalla Regione e prevedono l’innalzamento fino a oltre un metro rispetto allo stato attuale della strada per evitare l’allagamento della sua carreggiata.
Il progetto esecutivo prevede la fine del cantiere entro settembre e, dopo un periodo di assestamento della strada, la durata dell’intervento verrà rafforzata dalla posa di uno strato di resina biologica. Per la sistemazione della viabilità nell’area naturalistica la Regione ha stanziato 613.500 euro.

FONTE: http://ilpiccolo.gelocal.it