Regolarizzazione degli immobili non accatastati, strada più facile per i comuni

20 settembre 2017
Regolarizzazione degli immobili non accatastati, strada più facile per i comuni

E’ stato siglato il 14 settembre a Roma l’accordo che vede insieme l’Associazione nazionale dei Comuni italiani (Anci), la Fondazione patrimonio comune (Fpc), il Consiglio nazionale geometri e geometri laureati (Cngegl) e la Cassa italiana di previdenza dei geometri liberi professionisti (Cipag). Secondo quanto descritto dalla convenzione, tutti i comuni interessati potranno accordarsi con i rispettivi collegi provinciali dei geometri che forniranno gli elenchi dei professionisti per la loro individuazione e offriranno costi meno onerosi per le casse delle amministrazioni. infine, i costi delle operazioni di accatastamento potranno essere anticipati da Cipag con un fondo rotativo e, in un secondo momento, restituiti dalle amministrazioni comunali. 

FONTE: https://www.geometrinrete.it