Lavori pubblici: Santoro, altri 7 mln euro per centri minori

10 ottobre 2017
Lavori pubblici: Santoro, altri 7 mln euro per centri minori

La Regione ha stanziato ulteriori 7,2 milioni di euro per la riqualificazione di centri minori, borghi rurali e piazze. Dopo la prima tranche da 10 milioni di euro a favore di 52 Comuni del Friuli Venezia Giulia e dopo le 9 domande già soddisfatte a inizio anno con ulteriori 1,7 milioni di euro, con questo terzo stanziamento si riuscirà a soddisfare le esigenze dei comuni di Attimis, Forgaria, Fiumicello, Latisana, Palmanova, San Canzian d'Isonzo, Pasian di Prato, Fagagna, Forni di Sotto, Forni di Sopra, Prato Carnico, Buja, Tarcento, Cimolais, Farra d'Isonzo, Cormons, Monfalcone, Sedegliano, Corno di Rosazzo, San Daniele, Sesto al Reghena, San Vito al Tagliamento, Moraro, Artegna, Ragogna, Villesse, Bagnaria Arsa, Comeglians, San Pietro al Natisone, Capriva, Prata di Pordenone, Montenars, San Vito al Torre, Resiutta, Vajont, Claut, Premariacco, San Lorenzo Isontino, Gemona, Ampezzo.

FONTE: http://www.regione.fvg.it