Boom di compravendite immobiliari con picchi nel Nordest di 29.3%

Gli italiani tornano al mattone

9 febbraio 2017
Boom di compravendite immobiliari con picchi nel Nordest di 29.3%

L’istat rende noti i dati del terzo trimestre del 2016 sull’andamento del settore immobiliare in Italia e la crescita delle compravendite è in deciso rialzo.

Le condizioni che portano a una crescita media delle transazioni sugli immobili in Italia pari al 19.9% deriva da una contingenza positiva di fattori: la stazionarietà o la diminuzione dei prezzi delle abitazioni, i bassi tassi dei mutui, finanziamenti e altre obbligazioni con costituzione di ipoteca e, infine, il forte calo dei rendimenti di mercato delle attività finanziarie alternative che spingono verso rendimenti da locazione che sono più competitivi.

FONTE: Corriere della Sera del 09/02/2017